Tachigrafo intelligente: l’introduzione slitta
Software e sistemi per il trasporto

Tachigrafo intelligente: l’introduzione slitta

15 aprile 2018
Sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea, è stato pubblicato il Regolamento di esecuzione UE 2016/799 del 18/03/2016, che applica il Regolamento UE 165/2014, con il quale la Commissione Europea dà il via ai cronotachigrafi digitali di seconda generazione, definiti “intelligenti”.

Questi nuovi strumenti potranno connettersi a un sistema di localizzazione satellitare anche tramite il sistema Galileo (più preciso ed evoluto del GPS), attuare una connessione remota per la verifica tempestiva della gestione dei tempi, come maggiore possibilità nell’uso del tempo massimo di guida a disposizione e verifica immediata di possibili violazioni, nonché dare la possibilità di gestire un’interfaccia con i sistemi di trasporto “intelligenti”, da intendersi come possibilità di ottimizzare i percorsi in funzioni delle consegne e riconsegne.

Con il nuovo Regolamento la data prevista a marzo 2018 slitta a giugno, almeno per quanto riguarda i veicoli immatricolati per la prima volta proprio a partire da questa data.
Per tutti i veicoli immatricolati prima l'introduzione deve avvenire entro 15 anni, vale a dire dal giugno 2031.
Una novità molto importante riguarda la definizione e il metodo di calcolo delle 3 ore di guida per la geolocalizzazione del veicolo.

In base al testo normativo, infatti, fino a ieri la posizione doveva essere rilevata dopo un “periodo di guida continuo” di 3 ore, cosa che però finirebbe per non accadere mai laddove l’interruzione di 45 minuti avvenisse prima delle 3 ore stesse.
Ecco perché adesso si cambia nel senso che la posizione viene rilevata a ogni multiplo di 3 ore del “periodo di guida cumulativo” che non viene mai resettato.

In pratica, ogni 3 ore di movimento del veicolo, in qualsiasi modo effettuate, sarà registrata la posizione.
Un’altra novità riguarda le stampe giornaliere dell’autista e del veicolo, dove viene modificato il campo della posizione (latitudine e longitudine), completo di ora e odometro, rilevata ad inizio e fine turno e ogni 3 ore di guida.

Altri piccoli adeguamenti riguardano la combinazione di pittogrammi utili a indicare la posizione dopo 3 ore di guida, ad adeguare i sigilli ai nuovi standard di sicurezza previsti dalla norma EN 16882:2016 e soprattutto per chiarire che il consenso del conducente, rispetto al trasferimento dati ad interfacce esterne, non è previsto per lo scarico dei dati tachigrafici da remoto effettuato con la carta azienda.

Altri articoli per Software e sistemi per il trasporto

Trasporti per oggetti fragili
Software e sistemi per il trasporto
Trasporto camion
Software e sistemi per il trasporto

Ultimi articoli per Trasporto

Trasporti nazionali e internazionali

Come tracciare i trasporti marittimi?

16 novembre 2018
Trasporti nazionali e internazionali

Automazione logistica: Renault presenta EZ-pro, la sua soluzione smart per ...

15 novembre 2018
Software e sistemi per il trasporto

Traporti nazionali: da Pisa arriva la soluzione per le spedizioni fragili

14 novembre 2018
Trasporti nazionali e internazionali

Intermodalità, trasporti e innovazione logistica: ne parliamo con Sergio Cr...

13 novembre 2018
Servizi e accessori per il trasporto

Gestione della logistica: Fonti di Vinadio ha scelto CHEP

10 novembre 2018
Servizi e accessori per il trasporto

Trasporti nazionali: Italtrans, proseguono gli investimenti

07 novembre 2018
Trasporti nazionali e internazionali

Mercitalia Fast, pronta al debutto l’AV per la logistica

07 novembre 2018
Trasporti nazionali e internazionali

Transiberiana, al via un nuovo progetto per il commercio

06 novembre 2018
Trasporti nazionali e internazionali

GEODIS, l’8 novembre il primo hackaton a Parigi

30 ottobre 2018
Trasporti nazionali e internazionali

Arcese, nuova piattaforma intermodale a Basiano

25 ottobre 2018
Trasporti nazionali e internazionali

Scanlog: logistica smart grazie a Softmotive

21 ottobre 2018
Trasporti nazionali e internazionali

STEF, nuova piattaforma specializzata nel fresco

17 ottobre 2018
Trasporti nazionali e internazionali

C.H. Robinson continua l’espansione in Germania

15 ottobre 2018
Servizi e accessori per il trasporto

Con Transporeon Gruppo Asa ottimizza la logistica dei trasporti

12 ottobre 2018
Servizi e accessori per il trasporto

Movimentazione negli interporti, le nuove soluzioni targate Cls

04 ottobre 2018

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Jungheinrich - Centro Logistico Conad del Tirreno

08 novembre 2018
Interviste
La transpologistica - Global Summit
01 dicembre 2017
Dalle Aziende
Lithium-Ion Power from Jungheinrich
08 novembre 2018

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Aziende

Vedi tutte

Ti presentiamo alcuni tra i migliori fornitori di servizi logistici

Seguici su Twitter

@logisticamente