Toscana, le esperienze nell'economia circolare
Trend

Toscana, le esperienze virtuose nell'economia circolare

04 maggio 2018
Nel 2017 la Toscana ha raccolto quasi 10.000 tonnellate di RAEE, ricavando oltre 6.000 tonnellate di ferro, oltre 170 tonnellate di alluminio, quasi 190 tonnellate di rame, e oltre 840 tonnellate di plastica; ma non è l'unico esempio di raccolta di rifiuti.
Nell'ambito della cosiddetta economia circolare, molte realtà locali si occupano della raccolta e del recupero degli scarti, per un riutilizzo utile.
Ecodom, il principale Consorzio italiano per il recupero dei RAEE, insieme a CDCA, il Centro di Documentazione sui Conflitti Ambientali in Italia, ha raccolto le esperienze virtuose sul territorio.

Tra queste, ad esempio, c'è l'attività di Revet a Pontedera, che si occupa di raccogliere, selezionare e preparare per il riciclo cinque tipologie di imballaggi, come la plastica, destinati all'arredo urbano per panchine, fioriere, pavimentazioni.
O, ancora, Lucart, che insieme a TetraPak negli ultimi quattro anni ha permesso con il proprio impianto di recuperare oltre 2,8 milioni di cartoni.
Le storie virtuose di questo e altri territori potranno essere raccontate attraverso video, foto, radio o con testi scritti, partecipando al concorso annuale lanciato da Ecodom e CDCA.
Per informazioni: http://www.economiacircolare.com/bando/

Altri articoli per Trend

Ultimi articoli per Trend

Video

Vedi tutti
Interviste

Logistici e trasportatori: a noi l’attenzione! - Global Summit

30 aprile 2018
Interviste
Sistema integrato VS dipartimentale - Global Summit
28 febbraio 2018
Interviste
Il vaso di Pandora nel mondo dei trasporti - Global Summit
26 marzo 2018

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su Twitter

@logisticamente