Microsoft contro Amazon Go
Trend

Microsoft contro Amazon Go: pronta la concorrenza nei negozi senza cassa

08 luglio 2018
Una spesa rapida, senza casse, con la comodità di pagare direttamente addebitando il conto sulla propria carta di credito.
L’innovativo sistema di pagamento, una vera e propria rivoluzione nel settore, ha visto il gigante dell’e-commerce di Seattle, Amazon, inaugurare il primo negozio “cashierless” nella città dello stato di Washington sede dell’azienda.

Ora arriva la concorrenza di un altro player del mondo digitale, Microsoft.
L’azienda fondata da Bill Gates e ora guidata da Satya Nadella starebbe lavorando ad un sistema di spesa senza passare dalla cassa e al momento avrebbe avviato dei colloqui con Asda, catena di supermercati inglese controllata da Walmart.
Lo scopo è quindi quello di avviare una rete di contatti per rendere questo sistema una realtà.

L'idea di Microsoft è quindi quella di introdursi in un mercato ancora non del tutto sviluppato, con Amazon come unico vero concorrente.
Secondo Reuters, pare che il colosso di Redmond abbia ingaggiato uno specialista che ha lavorato proprio su Amazon Go, al fine di rivelarsi come serio competitor per l’azienda di Jeff Bezos.

Amazon dovrà quindi cominciare a guardarsi le spalle da altre possibili aziende che potrebbero entrare nel settore "cashierless", pur potendo contare su una posizione preminente vista l'apertura del primo negozio senza casse a Seattle, nella sede di Amazon, e delle prossime di Chicago e San Francisco.

Altri articoli per Trend

Ultimi articoli per Trend

Video

Vedi tutti
Interviste

Logistici e trasportatori: a noi l’attenzione! - Global Summit

30 aprile 2018
Interviste
Sistema integrato VS dipartimentale - Global Summit
28 febbraio 2018
Interviste
Il vaso di Pandora nel mondo dei trasporti - Global Summit
26 marzo 2018

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su Twitter

@logisticamente