Rifiuti pericolosi
Logistica sostenibile

“Time to Detox”, appuntamento dal 17 al 25 novembre

15 settembre 2018
Il detox è una pratica di benessere per depurare il nostro organismo dalle tossine di una vita frenetica. Un’operazione che serve tuttavia anche all’ambiente che ci circonda.

Si chiama proprio “Time to Detox” l’appuntamento nato all’interno della Settimana Europea della Riduzione dei Rifiuti del Programma LIFE+ della Commissione Europea, che nella sua decima edizione è dedicato ai rifiuti pericolosi.

Secondo i dati della EEA, l’agenzia europea dell’ambiente, sono 200 i chili di rifiuti pericolosi che ogni anno vengono generati da ogni singolo cittadino europeo, per un totale di 100 milioni di tonnellate.
Gran parte di questi sono prodotti proprio in casa, dato che sottolinea quanto sia importante il ruolo di ognuno di noi nel limitare il loro numero.
A tal proposito ciascun soggetto individuale o collettivo può unirsi alla campagna attraverso delle “azioni”.

“Quest’anno la SERR è arrivata al decimo anno, dieci anni di azioni per prevenire i rifiuti che hanno coinvolto tutta l’Europa in un progetto straordinario di partecipazione – dichiara Emanuela Rosio, presidente di Aica (Associazione Internazionale per la Comunicazione Ambientale) – L’Italia si è sempre distinta, il numero di azioni dal basso dei suoi Project Developer è stato quasi sempre il più alto, a dimostrazione della grande attenzione al tema”.

Sono state 4.422 le azioni “italiane” nella scorsa edizione della SERR, che quest’anno si svolgerà dal 17 al 25 novembre.

Altri articoli per Logistica sostenibile

Ultimi articoli per Supply Chain

Consulenza e formazione

Come migliorare il proprio magazzino?

04 febbraio 2019
Outsourcing

La cold chain di Multilog Spa

18 gennaio 2019
Logistica sostenibile

Logistica sostenibile: GLS punta sul green

20 novembre 2018

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Modula - Manifatture Del Nord IT

24 gennaio 2019
Dalle Aziende
BITO - U-Turn Stack & Nest Container
17 gennaio 2019
Dalle Aziende
Agilox lancia IGV, i nuovi veicoli smart per l’intralogistica
10 gennaio 2019

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su Twitter

@logisticamente