Grande distribuzione
Trend

Gestione della logistica: Labelstore.it nella grande distribuzione

12 novembre 2018
È stato calcolato che una persona di nazionalità italiana e con aspettativa di vita intorno agli 82 anni trascorre all’incirca un anno, nell’intero arco dell’esistenza, a fare la spesa.
Un anno: 12 mesi, 365 giorni, 8760 ore.

Andare al supermercato è un gesto di una frequenza notevolissima, un’azione pressoché quotidiana che accompagna la maggior parte di noi, se non la quasi totalità, dalla nascita all’età adulta, e poi ancora fino alla vecchiaia.

Il supermercato è una realtà complessa, a tratti caotica, un intrico di colori, di voci, di volti, uno sgusciare di persone che per una manciata o qualche decina di minuti intersecano i loro rispettivi percorsi; ma anche un luogo di lavoro, lo spazio entro cui cassieri, magazzinieri, addetti ai banchi di carne, pane o pesce si muovono ogni giorno, guadagnando con la loro fatica ciò che porteranno la sera a casa; o ancora un obiettivo, un fine, la meta cui sono indirizzati kg e litri, quintali e tonnellate di prodotti, dal luogo di coltivazione o realizzazione ai grandi camion o treni di trasporto e poi oltre, fino a quel particolare stabile in cui verranno maneggiati prima dal personale impiegato nell’azienda e poi dai clienti.

All’interno di questo enorme, vivido mosaico, quasi a contribuire a tenere in linea le altre tessere, vi è poi tutto un sistema di strumenti che servono alla corretta fruizione del supermercato: dall’ambito delle etichette a quello dei relativi lettori, dalle stampanti degli uffici ai distributori di tagliandini per regolare le file, i cosiddetti elimina code, fino ai veri e propri dispositivi di sicurezza e controllo quali quelli antitaccheggio.

I circuiti della grande distribuzione


Marchio di grande rilievo nel settore in tutta Italia è certamente Labelstore.it, realtà che da anni si occupa del commercio di questo ampio insieme di congegni, agevolando la quotidianità all’interno di industrie e circuiti della grande distribuzione.
E, di conseguenza, agevolando la quotidianità di tutti noi.

Le etichette termiche che Labelstore.it vende sul proprio e-commerce sono adatte alla stampa a trasferimento termico.
Proposte in bobina in varie dimensioni e formati sono l’ideale per la stampa di codici a barre, essenziali per tutte le procedure di cassa, rifornimento e inventario.

A fare da contraltare vi è poi un attento assortimento di lettori barcode, come ad esempio il Symbol Zebra Li4278, dispositivo cordless con connettività Bluetooth in grado di funzionare fino ad una distanza di raggio pari a 6m, sicuramente un ottimo ausilio per gli operatori di cassa e magazzino.

Sul fronte delle stampanti i modelli prodotti da Zebra Technologies, Toshiba e Datamax consentono di coprire ogni sfaccettatura di questo tipo di servizio: dalla stampa di etichette a quella seriale e parallela, da quella di card monocromatiche o a colori fino a quelle di badge, cartellini di controllo accessi, tessere promozionali e carte fedeltà o di iscrizione personalizzate.

Gli elimina code, uno dei simboli chiave di ogni supermercato, sono disponibili in pezzi singoli o in forma di kit, comprensivi di display su cui compaiono di volta in volta i numeri, di radiocomando, di chiocciola portascontrini e di piantana.

Sempre tramite Labelstore.it è poi possibile procedere all’acquisto di tutta quella schiera di dispositivi di sicurezza antitaccheggio, già distribuiti in molte attività commerciali e di grande distribuzione in tutta la penisola, che scoraggia o interrompe ogni giorno le azioni dei malintenzionati.
Rientrano nella linea di prodotti sistemi antitaccheggio a singola e a doppia antenna radiofrequenza, solitamente posti in corrispondenza delle uscite, etichette adesive disattivabili con ottima capacità di rilevazione, cavetti in acciaio con asola, etichette rigide antitaccheggio con chiodo e i distaccatori universali per placche.

Insomma, se torniamo a pensare a quell’anno, a quei 365 giorni, a quelle 8760 ore circa che una donna o un uomo arriva a trascorrere al supermercato nell’arco della vita, ecco, tutta questa gamma di oggetti ci sembrerà una presenza più vicina e familiare.
Una sorta di tecnologica compagnia di metallo, plastica e carta che garantisce il tranquillo svolgimento di un’azione quotidiana.

Altri articoli per Trend

Ultimi articoli per Trend

Video

Vedi tutti
Interviste

Com'è percepita la sicurezza gestita dal provider logistico?

17 maggio 2019
Interviste
Logistica immobiliare: un mercato in fermento
15 ottobre 2018
Interviste
Sistema integrato VS dipartimentale - Global Summit
28 febbraio 2018

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Aziende

Vedi tutte

Ti presentiamo alcuni tra i migliori fornitori di servizi logistici

Seguici su Twitter

@logisticamente