Automazione logistica
Trend

Ecco la nuova figura di cui ogni azienda avrà bisogno per entrare nell'automazione logistica

14 febbraio 2019
Ogni lavoro necessita di competenze specifiche, ma come adeguarsi alla corsa frenetica del tempo se è proprio il lavoro a cambiare?

In molti settori, anche quello dell’automazione logistica, si stanno diffondendo sempre di più sistemi e robot autonomi.
La componente robotica ha bisogno di qualcuno che guardi al fenomeno su più ampia scala.

Ecco allora intervenire una nuova figura specializzata, con l'acronimo di Cro che sta per Chief Robotics Officer, ovvero il responsabile della robotica all'interno dell'azienda.

Secondo Robotic Business Review, nel 2025 oltre il 65% delle aziende avrà un Cro.
Questa figura potrà occuparsi di coordinare a monte quelle che oggi sono operazioni gestite singolarmente.
In questo modo sarà possibile sfruttare a pieno tutte le potenzialità dell'automazione e riuscire a conciliare sempre meglio la relazione tra i robot e i lavoratori.

“I responsabili della supply chain avranno un ruolo chiave nel lavorare con i Cro per definire e implementare un approccio al ciclo di vita per la gestione di ambienti robotici su larga scala", ha dichiarato C. Dwight Klappich, vicepresidente della società di ricerche Gartner.
Inoltre secondo Gartner, i Cro permetteranno di arrivare ad un pensiero strategico manageriale top-down.

Altri articoli per Trend

Ultimi articoli per Trend

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

BITO - Il configuratore 3D per contenitori in plastica è adesso online

04 marzo 2019
Interviste
Logistica immobiliare: un mercato in fermento
15 ottobre 2018
Interviste
Sistema integrato VS dipartimentale - Global Summit
28 febbraio 2018

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su Twitter

@logisticamente