Ricerca e sviluppo professioni
Trend

Presentate le nuove figure logistiche da Gi Group e Assologistica

20 marzo 2019
La trasformazione della logistica non coinvolge solo robot e tecnologia, ma anche figure professionali nuove e specializzate.

Gi Group, multinazionale del lavoro, e Assologistica, Associazione Italiana Imprese di Logistica, magazzini generali e Frigoriferi, Terminal Operators Portuali, Interportuali ed Aeroportuali, presentano la ricerca sullo sviluppo delle professioni nei prossimi tre/cinque anni in ambito logistico.

Un campo dinamico e in continua trasformazione, con un fatturato di circa 82 miliardi nel 2018, che viaggia verso una dimensione sempre più digitale, sostenibile e moderna.

Lo studio “Evoluzione dei ruoli della logistica” ha come obiettivo primario quello di trovare e sviluppare soluzioni efficienti per le fasi di ricerca, selezione e formazione dei lavoratori.
Sul totale dei ruoli analizzati, il 34% è in crescita, il 17% in declino e il restante è stabile.

Il primo ruolo sul podio è quello che riguarda la funzione engineering, seguito da quelle di sales e IT.
Le figure più ricercate sono quindi il Logistic Engineer, il Solution Designer, i Gestori Fornitori di rete, i Costumer Consultant e Engagement, gli Specialisti per l’ottimizzazione dei trasporti, i manutentori e i Real Estate Manager.

Un occhio di riguardo per gli autisti con patente di guida B, che devono avere competenze comunicative sviluppate e devono saper utilizzare i nuovi equipaggiamenti tecnologici.

Altri articoli per Trend

Ultimi articoli per Trend

Video

Vedi tutti
Eventi e Workshop

Evento Logisticamente Sicuri - Intervista a Paolo Doria - Bauli

23 aprile 2019
Interviste
Logistica immobiliare: un mercato in fermento
15 ottobre 2018
Interviste
Sistema integrato VS dipartimentale - Global Summit
28 febbraio 2018

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su Twitter

@logisticamente