Sistema vocale Vocalize di KFI
Trend

Nuova voce alla tecnologia: arriva Vocalize, il sistema vocale di ultima generazione lanciato da KFI

21 maggio 2019

“La voce oltre il picking”. È questo lo slogan con cui viene lanciato Vocalize, il primo sistema di riconoscimento vocale Android-nativo utilizzato per la gestione della supply chain che porta numerosi vantaggi all’interno dell’industria e della logistica 4.0.

Il dispositivo di ultima generazione realizzato dall’azienda KFI – pionieri nello sviluppo delle tecnologie vocali in Italia dal 2004 – verrà presentato al Transport Logistic di Monaco, la nota fiera mondiale che si svolgerà in Germania tra il 4 e il 7 giugno 2019.

Vocalize è un sistema di riconoscimento vocale creato in modalità embedded e nativa per dispositivi Android. Si tratta di un dispositivo che permette di costruire dialoghi vocali con un notevole vantaggio: non necessita di emulatori o strati software intermedi e può dialogare direttamente con il sistema informativo già presente in azienda.

In occasione del lancio di Vocalize, Logisticamente ha intervistato Mauro Mura, Division Manager Voice System di KFI.


Logistica e sistemi di riconoscimento vocale: quali sono i vantaggi offerti da questa tecnologia?

“La caratteristica principale delle tecnologie vocali è mettere l’operatore nelle condizioni di potersi muovere liberamente durante le attività di gestione della supply chain logistica, contribuendo chiaramente ad un miglioramento della performance in termini di produttività”, spiega Mauro Mura.

KFI ha oggi raggiunto una posizione di rilievo all’interno del mercato vocale, realizzando centinaia di installazioni e garantendo consistenti aumenti di efficienza e accuratezza alle aziende che scelgono dei partner in grado di offrire consulenza, competenza e professionalità.

“Avendo iniziato a implementare soluzioni vocali nel 2004 nel settore della logistica distributiva, abbiamo maturato una consolidata esperienza sul campo. Con le nuove tecnologie e l’affermarsi dell’industria 4.0, abbiamo dunque guardato a soluzioni innovative che potessero soddisfare l’evoluzione delle esigenze dei nostri clienti. Abbiamo quindi focalizzato la nostra ricerca sull’interazione tra diverse tecnologie: da qui è nato il progetto Vocalize”, spiega il manager di KFI.

I vantaggi offerti da Vocalize sono numerosi in differenti processi, tra cui: 
  • Picking: prelievo mani e occhi liberi; gestire più ordini con zero errori.
  • Ventilazione: smistamento merce; più produttività; consegna più rapida.
  • Kittaggio: allestimenti precisi per l’assemblaggio; ripristino locazioni.
  • Check List: gestione paperless dei task; no data entry; rilevazione immediata.
  • Controllo Qualità: controlli veloci e puntuali; registrazione dati in real time.
  • Reverse Logistics: controllo prodotto; precisa collocazione a stock; rapida rimessa in vendita.


Il sistema Vocalize può essere utilizzato in diversi ambiti applicativi: quali sono le sue caratteristiche e come funziona?


“La tecnologia Vocalize può essere utilizzata per la gestione di ogni attività logistica, arrivando a generare dei processi full voice – quindi che operano totalmente in vocale – oppure dove è necessario utilizzare dei processi ibridi che si muovono attraverso voce, video, scanner, sistemi input e output”, spiega Mauro Mura.

Dal punto di vista tecnologico Vocalize, essendo un’applicazione nativa per dispositivi Android, è in grado di offrire un’integrazione multimodale completa che permette non solo di utilizzare al massimo le funzionalità dei più moderni terminali (quali GPS, lettore barcode, display, fotocamera), ma soprattutto di integrare la voce con diverse tecnologie 4.0 – etichette elettroniche, sistemi di pick/put by light e sistemi di input/output dati – per una gestione ottimale di processi complessi.


Cosa vuol dire portare la tecnologia vocale in contesti industriali e logistici nuovi?


Tradizionalmente i sistemi vocali sono stati utilizzati nei processi di prelievo e nella logistica distributiva. Oggi Vocalize porta la tecnologia vocale anche all’interno di nuovi processi industriali e logistici con performance tangibili da subito: intralogistica di produzione, maintenance, retail, ricambistica e e-commerce.

“La filosofia di KFI si concentra sulle misure di efficientamento: quindi partendo di fatto dalla gestione delle inefficienze del processo ci offriamo per proporre soluzioni.
L’ambito industriale ci ha fatto capire molte cose negli ultimi anni: ad esempio l’intralogistica di produzione è un settore che non ha ancora raggiunto livelli di sviluppo di altri sistemi produttivi. Proprio per questo l’abbiamo inserito tra gli ambiti applicativi di Vocalize essendo un settore sul quale, grazie anche agli sviluppi dell’industria 4.0 negli ultimi anni, le aziende stanno investendo molto in innovazione. In merito alla gestione con sistemi vocali, le novità riguardano anche gli aspetti legati alla logistica e-commerce che ha spinto le aziende a interagire con processi nuovi soprattutto per le attività riguardanti la gestione dei resi. È indiscutibile che l’e-commerce abbia portato molti cambiamenti all’interno del mondo della logistica”, afferma il manager.


In che modo è importante ottimizzare i processi di prelievo in magazzino?

“Intanto partiamo dal presupposto che l’attività di prelievo dal punto di vista economico è la più onerosa, e quindi con una corretta gestione si possono ottenere numerosi benefici.
Vocalize è un sistema ergonomico in quanto, essendo indossabile e interagendo con l’uomo attraverso la voce, migliora la qualità del picking.

È evidente come tali attività, basati sull’interfaccia visuale e sui processi vocali, si stiano progressivamente trasformando, modificando anche il comportamento dell’uomo e migliorando la user experience”, spiega Mura.


Vocalize sarà presentato al prossimo Transport Logistic di Monaco: che cosa vi a aspettate da questa fiera internazionale?

“Vocalize è stato concepito per la diffusione a livello internazionale: il prodotto nasce infatti già abilitato all’utilizzato in multilingua. Il modello di vendita in Italia prevede sia una vendita diretta che una vendita attraverso i canali di distribuzione mentre per l’estero si basa esclusivamente sul canale. La fiera sarà quindi in particolare anche un’occasione per incontrare aziende interessate alla commercializzazione.

Saremo al Transport Logistic di Monaco dal 4 al 7 giugno al padiglione 3 dedicato alle soluzioni IT, stand 112, dove esporremo le ultime novità per il mercato logistico”, conclude Mura.

Per saperne di più visitate il sito www.vocalize.eu

Altri articoli per Trend

Ultimi articoli per Trend

Video

Vedi tutti
Interviste

Sicurezza dei dati: quali sono oggi i principali rischi per le aziende?

11 giugno 2019
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
Logistica immobiliare: un mercato in fermento
15 ottobre 2018

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Aziende

Vedi tutte

Ti presentiamo alcuni tra i migliori fornitori di servizi logistici

Seguici su Twitter

@logisticamente