Ferretto Group al Tise 2019 di Las Vegas

Ferretto Group sbarca al "Tise 2019" con le sue soluzioni per l'industria della pietra naturale

22 gennaio 2019
Comunicato stampa

Un settore che lo vede già protagonista: quello della pietra naturale.
Una proposta di soluzioni innovative e su misura: magazzini automatici a trasloelevatore, autoportanti e verticali.
Una fiera che rappresenta il punto di riferimento in Nord America per gli operatori che vogliono conoscere le ultime novità del mercato.
Ecco quel che serve per garantire la partecipazione di Ferretto Group al Tise 2019 di Las Vegas dal 23 al 25 gennaio.

Il Gruppo, uno dei principali operatori nel panorama delle soluzioni di stoccaggio e del material handling a livello italiano ed europeo, sarà tra i protagonisti dell'evento che riunisce tre delle più importanti fiere mondiali - SURFACES, StonExpo/Marmomac e Tile Expo - nel maggiore evento del mercato nordamericano per i professionisti del settore lapideo, delle pavimentazioni e superfici, dei prodotti piastrellati.
Ferretto Group sarà in particolare presente al Mandalay Bay Convention Center con i suoi magazzini automatici progettati appositamente per lastre e barre.
Queste soluzioni, unite alla pluriennale esperienza nei sistemi per prodotti e unità di grande formato, hanno permesso al Gruppo di diventare la scelta di diverse importanti aziende del settore, come la spagnola TheSize Surfaces che opera nel campo della ceramica.

"Il Tise offre una vetrina unica per presentare le ultime tecnologie che possono aiutare le imprese a garantire operazioni sicure, efficienti e ad alto tasso di produttività - sottolinea Miguel Fabra, CEO di Ferretto Group -. Per chi si occupa di material handling quello della pietra naturale è un settore davvero sfidante: non solo per il suo tasso di crescita, spinto da un costante aumento della domanda, ma anche perché si lavora con materiali che sono pesanti da muovere e immagazzinare e allo stesso tempo anche fragili e facili da danneggiare.
Aspetti che, se non ben gestiti, possono comportare aumenti nei costi di produzione e ritardi nelle consegne.
Per questo, servono soluzioni in grado di rispondere alle esigenze specifiche delle aziende del settore sia in termini di ottimizzazione degli spazi di magazzino che di cura e flessibilità nella movimentazione dei materiali".

A Las Vegas, Ferretto Group presenterà così la sua linea di magazzini automatici per lastre e barre: con questi sistemi, i materiali sono movimentati attraverso trasloelevatori che scorrono su rotaia, con differenti possibili configurazioni.
A caratterizzarli è anche la loro flessibilità: la movimentazione e il deposito dei materiali avvengono tramite vassoi, cavalletti o senza supporti, a seconda delle caratteristiche e delle esigenze dei prodotti. Le lastre possono inoltre venir posizionate in verticale, in orizzontale o in configurazioni miste sia all'interno che all'esterno del magazzino.
I trasloelevatori sono infine dotati di sistemi di presa quali forcole telescopiche, sistemi a trascinamento o satelliti per il prelievo e deposito dei vassoi.
Come tutti i prodotti targati Ferretto Group, anche queste soluzioni sono progettate e realizzate internamente al Gruppo in base alle necessità del partner e possono essere integrate con shuttle, LGV o carrelli elevatori per garantire efficienza, sicurezza e razionalizzazione degli spazi, in tutte le fasi di produzione e di immagazzinamento.

Altri articoli per Direttamente dalle Aziende

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Modula - Manifatture Del Nord IT

24 gennaio 2019
Dalle Aziende
BITO - U-Turn Stack & Nest Container
17 gennaio 2019
Dalle Aziende
Agilox lancia IGV, i nuovi veicoli smart per l’intralogistica
10 gennaio 2019

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su Twitter

@logisticamente