Innovazione logistica e tecnologica con C-Trade

C-Trade: a Segrate l'eccellenza della consulenza doganale 4.0

02 aprile 2019
Comunicato stampa

La dogana è un’opportunità di business” è lo slogan di C-Trade, la Società di consulenza doganale nata a Segrate nel 2015 da un’idea di Paolo Massari e di Lucia Iannuzzi consulente doganale di grandi Società di spedizione e realtà internazionali.
Due soci e due esperti che in soli tre anni sono riusciti a posizionare C-Trade tra le Società di consulenza più ricercate e professionali nel settore doganale, offrendo al cliente soluzioni di pianificazione e strategia doganale, governance dei processi e gestione del rischio e dell’attività operativa, servizi tailor made per ogni esigenza di business.
“Arrivare là dove gli altri non osano” è l’obiettivo dei due soci, che in un periodo relativamente breve hanno gestito le attività sia di realtà internazionali come Technogym, l’Oréal Saipo, Magneti Marelli, Sun Chemical Group, sia di piccole e medie imprese.

Il punto di forza di C-Trade?


Essere un unicum sul mercato, una realtà in grado di accompagnare l’azienda a 360° nella giungla doganale internazionale, un international business advisor in grado di guidare il cliente nel mondo dell’internazionalizzazione e della globalizzazione.
Un servizio innovativo, unico nel suo genere nell’oggetto e nelle modalità di erogazione, fondato sull’idea di “ownership del processo doganale”: un singolo help desk, dalla consulenza e pareristica alla gestione delle attività operative, consapevole che una vera revisione del processo “customs & logistics” presuppone nuovi e adeguati processi aziendali.

Innovazione logistica e tecnologica con C-Trade


Saper comprare, vendere, produrre: una pianificazione doganale e logistica che permette di ottenere risultati inaspettati in termini economici e di tempo.
Con un occhio di riguardo all’innovazione tecnologica.
La digitalizzazione dei servizi, la semplificazione di tutti i processi doganali, la tracciabilità piena della movimentazione della merce e dei documenti doganali, la gestione integrata di origine e classificazione: la Dogana 4.0 prende forma, C-Trade come precursore di tutti i cambiamenti che vedranno protagonista azienda e dogana entro il 2025.

C-Trade è anche formazione.
Formare per formarsi.
La formazione come mezzo di diffusione della conoscenza doganale nelle aziende.
Per la prima volta le tematiche doganali, espresse con un linguaggio semplice e diretto entrano direttamente in casa dei clienti, con l’unico obiettivo di rendere il cliente owner del suo processo doganale.
Non formazione generica, ma formazione mirata alle esigenze del cliente.
Il mercato è pieno di corsi di formazione, ma quanti in realtà sono pensati per le esigenze del cliente? Questo è l’obiettivo che persegue C-Trade.
I due soci, Paolo Massari e Lucia Iannuzzi sono, infatti, sempre più spesso chiamati per attività di formazione sia presso associazioni di categoria e sia presso le aziende, e nel 2018 hanno ottenuto da Assologistica il premio “logistico dell’anno” come migliori formatori del 2018.
Nella stessa ottica i due soci svolgono attività di pubblicistica.
Scrivono regolarmente su riviste cartacee e online e hanno pubblicato un manuale sull’obbligazione doganale e un manuale sull’origine delle merci.

Il progetto C-Trade Academy sarà infine presentato durante il convegno “Customs Bites. International trade & Dogana 4.0, Rischi & Opportunità” che si terrà il prossimo 12 aprile alle ore 9.30 presso la sala Toscanini di Palazzo delle Stelline di Milano, dove interverranno esperti del settore e alcuni tra i clienti, racconteranno, attraverso i loro case history, l’esperienza con C-Trade.

Altri articoli per Direttamente dalle Aziende

Video

Vedi tutti
Eventi e Workshop

Evento Logisticamente Sicuri - Intervista a Paolo Doria - Bauli

23 aprile 2019
Interviste
Qual è il sistema migliore nelle baie di carico?
15 aprile 2019
Eventi e Workshop
Evento Logisticamente Sicuri - 15 marzo 2019
26 marzo 2019

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su Twitter

@logisticamente