Carrelli elevatori Linde

Via alla nuova generazione di carrelli controbilanciati Linde totalmente collegati in rete

19 novembre 2019
(Comunicato stampa)

Linde Material Handling ha aggiunto una nuova generazione di carrelli controbilanciati IC trasformando il proprio portafoglio di soluzioni intralogistiche in un vero e proprio "coltellino svizzero".

Una nuova gamma, con portate da 2,0 a 3,5 tonnellate, che stabilisce nuovi standard in termini di disponibilità, efficienza, sostenibilità e sicurezza.

Questi carrelli elevatori, completamente collegati in rete, sono adatti a qualsiasi applicazione e pronti ad affrontare le nuove sfide dell'Industria 4.0

Questa generazione di carrelli elevatori è stata sviluppata attraverso un’ampia raccolta di dati: Quasi un migliaio di conducenti di carrelli elevatori e gestori di flotte di 26 paesi hanno valutato i veicoli attraverso prove di più ore esprimendo i loro giudizi su vari temi; dalla progettazione all’usabilità.

“Abbiamo ascoltato attentamente i nostri clienti e abbiamo trasmesso i loro commenti ai nostri ingegneri di sviluppo. Gli sforzi hanno dato i loro frutti, come egli sottolinea: i nuovi veicoli supportano e proteggono gli autisti in un modo senza precedenti; sono i carrelli più competitivi sul mercato e rendono i flussi di materiali ancora più trasparenti e produttivi grazie alla comunicazione wireless”, afferma Stefan Prokosch, Senior Vice President Product Management Industrial Trucks Counterbalance di Linde Material Handling.

Una importante novità consiste nel fatto che i carrelli vengono forniti di serie completamente collegati in rete: nel rispetto dei più severi standard di sicurezza, i dati relativi ai veicoli vengono trasmessi a un server cloud, a cui possono accedere clienti e partner commerciali per elaborarli.

In questo modo sarà ancora più facile e veloce effettuare aggiornamenti software e attivare funzioni come l'indicazione del peso del carico.

Maggiore sicurezza e produttività grazie a una migliore visibilità


Godere di una visibilità totale è un prerequisito importante per una movimentazione rapida, precisa e sicura delle merci. Ed è per questo che i progettisti di Linde Material Handling sono riusciti ad aumentare del 20% la visuale rispetto al modello precedente.

In termini di sicurezza, Linde Material Handling continua la sua sfida agli incidenti.
Le opzioni di illuminazione come le strisce LED e VertiLight, i sistemi di avvertimento e assistenza Linde Safety Pilot e Linde Safety Guard che forniscono importanti informazioni aggiuntive al conducente, contribuescono a prevenire errori e incidenti.

Il sistema Linde Load Assist è montato di serie per intervenire attivamente non appena il carico si avvicina al limite di capacità.

“Vogliamo offrire ai nostri clienti mezzi di qualità per tutte le applicazioni, indipendentemente dal tipo di motorizzazione. Volevamo raggiungere gli standard di emissioni Euro V per questa classe di portata con un nuovo mezzo e offrire ai nostri clienti un carrello elevatore termico in grado di definire parametri di riferimento ancora più elevati nel settore ed è predisposto per qualsiasi applicazione Industry 4.0”, spiega Prokosch.

Altri articoli per Direttamente dalle Aziende

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Modula conquista l'azienda Solimè

06 dicembre 2019
Dalle Aziende
Sistema vocale Vocalize
15 novembre 2019
Eventi e Workshop
Convegno Logisticamente On Food - Cibus Tec - 23 ottobre 2019
13 novembre 2019

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su Twitter

@logisticamente