Servizi e accessori per il trasporto

La Cina ridisegna le rotte tra l'Europa e l'Asia: riapre il porto di Huanghua

01 settembre 2010
La scorsa settimana è stato riaperto il Porto di Huanghua dopo le strutturali modifiche effettuate.

Il porto di Huanghua si trova nel golfo di Bohai, nel Nord della Cina e a sud di Pechino: «In passato era il secondo porto del Paese per il trasporto di carbone; oggi è un porto moderno e polifunzionale che porterà notevoli cambiamenti al settore trasporti e che ridisegnerà la geografia dei collegamenti con l'Europa», sostiene Paolo Angeletti di PTL Group, azienda che offre supporto logistico e soluzioni manageriali alle imprese straniere in Cina.

Il porto di Huanghua sarà completato in tre fasi. Da mercoledi scorso, è diventata operativa la prima fase del progetto con l'apertura del canale che collega il porto al mare, capace di ricevere navi fino a 100.000 tonnellate, e l'inaugurazione di banchine per l'ormeggio di grandi navi da carico e petroliere.

Questo è solo l'inizio. Da una capacità attuale di 100.000 tonnellate, si passerà, una volta a regime, ad una capacità di 250.000 tonnellate. Coprirà un'area di 80 km quadrati e conterà 209 ormeggi. L'investimento iniziale è di 12,7 miliardi di yuan (circa 1,87 miliardi di dollari Usa).

«E un progetto importante che ridisegnerà le rotte tra l'Europa e l'Asia dal momento che abbatterà spese e tempi di trasporto considerevolmente» continua Paolo Angeletti.

Fino ad oggi il collegamento più economico e veloce tra Europa e Asia è la linea ferroviaria New Eurasian Continental Bridge che fa da ponte tra la città costiera di Lianyungang, nell'est della Cina, e il porto di Rotterdam in Olanda, percorrendo 10.870 km.

Con il nuovo porto di Huanghua la distanza si accorcerà di 500 km e i costi verranno ridotti del 20%.

In base alle previsioni del governo locale il porto di Huanghua diventerà un centro logistico chiave del nord della Cina e fa parte di un progetto molto ambizioso che coinvolge tutta la zona di Bohai.

Altri articoli per Servizi e accessori per il trasporto

Ultimi articoli per Trasporto

Trasporti nazionali e internazionali

Distribuzione merci in continua crescita

27 marzo 2020
Servizi e accessori per il trasporto

Trasporti: Volvo punta sulla qualità e confort per attrarre gli autisti

25 marzo 2020
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporti: il futuro dei mezzi pesanti dovrà essere l’elettrico

20 marzo 2020
Trasporti nazionali e internazionali

Barilla punta sulla logistica intermodale per le spedizioni verso Germania

17 marzo 2020
Servizi e accessori per il trasporto

Coronavirus, le spedizioni continuano ma meglio se online

16 marzo 2020
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica e trasporti: nuovo piano sanitario Sanilog per il 2020-2022

13 marzo 2020
Trasporti nazionali e internazionali

Coronavirus, Assotir: “L’autotrasporto non si fermi. Sì alla prudenza”

26 febbraio 2020
Trasporti nazionali e internazionali

Amazon sceglie l’elettrico eVito per la distribuzione merci a Monaco

26 febbraio 2020
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica: Volvo Trucks avvia in California il progetto Volvo LIGHTS

25 febbraio 2020
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporti nazionali: Conftrasporto dà il benvenuto a Federagenti

24 febbraio 2020

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Rire Hite presenta il sistema di avviso del traffico SAFE T SIGNAL

02 marzo 2020
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Dalle Aziende
Modula conquista l'azienda Solimè
06 dicembre 2019

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su Twitter

@logisticamente