Hardware e Software per il magazzino

Viti e Bulloni viaggiano nel magazzino con Gulliver

30 luglio 2007
In breve
In un mercato competitivo come quello attuale, è sempre più indispensabile che un’azienda moderna si doti di strumenti informatici atti a controllare e migliorare i processi fondamentali nelle organizzazioni attuali e che sappia dare risultati tangibili in tempi brevi.

Riportiamo di seguito l’esperienza della Ditta Bencini Spa che attraverso l’utilizzo del software per la logistica in radiofrequenza Gulliver, un prodotto Kube, ha migliorato in modo significativo le proprie capacità di penetrazione in un mercato complesso come quello dell’automotive e non solo.
Untitled

Introduzione
La Ditta Bencini S.p.A.L'Information Technology ha cambiato il modo di agire delle imprese e oggi è impensabile concepire un sistema di gestione aziendale disgiunto da un buon sistema informatico.
L'informatica e la sua innovazione continua integra sempre di più l'organizzazione delle aziende e ha un peso sempre maggiore sulla sua efficienza ed efficacia.

Ciò è sempre più vero nel settore della logistica, un settore in cui lo scambio di dati e informazioni che accompagnano il flusso delle merci è un'attività fondamentale, ed è per questo motivo che la scelta di un buon software per la logistica è una decisione che può avere effetti assolutamente positivi sulle attività dell'azienda in termini di miglioramento della qualità, della velocità e dell'accuratezza in tutte le fasi della supply chain.

Di seguito verrà descritta l'esperienza della Ditta Bencini S.p.A. la quale ha deciso di avvalersi del software per la logistica in radiofrequenza Gulliver, un prodotto Kube.

La Ditta Bencini S.p.A.

La Ditta Bencini S.p.A. (gruppo Agrati) è oggi una delle aziende più affermate in un settore di particolare specializzazione, quello del commercio all'ingrosso della bulloneria.
L'azienda, dotata di un'organizzazione di vendita moderna ed efficace, distribuisce tutta la sua produzione la quale include una gamma di circa 30.000 tipi di bulloneria oltre che articoli tecnici e utensili meccanici delle migliori marche nazionali ed estere certificate.

Viti e bulloniI clienti target della Ditta Bencini sono Industrie manifatturiere con consumi medio alti di viteria che appartengono a settori industriali quali: automotive, componenti meccanici, apparecchiature elettriche, elettrodomestico.
Inoltre Bencini opera anche come service provider fornendo packaging personalizzati, servizi di confezionamento (kit di montaggio) e consignment stock.

Lo stock di magazzino è di 17.000 referenze catalogate su 40 categorie merceologiche tra cui le più importanti sono: viti, dadi, rondelle.

La Bencini punta a precisi obiettivi:

  • innanzi tutto la soddisfazione del cliente con un equo rapporto qualità-servizio-prezzo;
  • il mantenimento e il potenziamento della posizione raggiunta;
  • la razionalizzazione delle risorse, sia personali che materiali;
  • la qualità, sinonimo di responsabilità totale verso il cliente ed organizzazione ottimale delle risorse.

L'obiettivo di rispondere in modo più efficace alle crescenti richieste del mercato e la volontà di rendere sempre migliore il servizio di distribuzione hanno portato l'azienda a scegliere Gulliver, il software per la logistica in radiofrequenza, un prodotto realizzato da Kube e commercializzato in Italia da diverse società che hanno deciso di integrare le proprie soluzioni gestionali con questa innovativa tecnologia.

Gulliver - logoGrazie a Gulliver la Bencini è riuscita a raggiungere una lunga serie di benefici, tra cui:

  • eliminare il flusso di documenti cartacei fra il magazzino e le altre funzioni della produzione;
  • gestire la tracciabilità e rintracciabilità dei prodotti;
  • evitare la doppia spunta del materiale prelevato;
  • disporre in modo automatico di etichette identificative della spedizione;
  • gestire le confezioni a magazzino;
  • arrotondare automaticamente all'unità di vendita.

Il dato più significativo risulta però essere il miglioramento dell'efficienza in termini di produttività del 20% senza aumenti di personale, considerando che nel 2003 la Bencini aveva saturato la capacità di movimentazione.

La tabella qui a seguito mostra alcuni dati importanti:

Elementi di analisi 2003 2004
Operatori di magazzino 7 7
Q.li ora movimentati (media su 12 mesi) 3,5 4,27
Ore mese lavorate (media su 12 mesi) 380 380
Q.li mese movimentati (media su 12 mesi) 140 173
Aumento di efficienza 22%

Altri articoli per Hardware e Software per il magazzino

Software gestionale
Hardware e Software per il magazzino
robot Handle
Hardware e Software per il magazzino

Ultimi articoli per Magazzino

Hardware e Software per il magazzino

Un buon software per la gestione aziendale è alla base del successo

03 aprile 2020
Sistemi di magazzino

Ordine: la parola chiave per ogni magazzino

31 marzo 2020
Sistemi di magazzino

Gestione logistica: Interroll conquista la Cina

26 marzo 2020
Hardware e Software per il magazzino

Automazione magazzino: in arrivo Handle, il rivoluzionario robot logistico

19 marzo 2020
Hardware e Software per il magazzino

Nasce AWMS, piattaforma SaaS per ottimizzare la gestione della logistica

11 marzo 2020

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Rire Hite presenta il sistema di avviso del traffico SAFE T SIGNAL

02 marzo 2020
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
Sistema integrato VS dipartimentale - Global Summit
28 febbraio 2018

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su Twitter

@logisticamente