Servizi e accessori per il trasporto

Lost container? Sono ancora troppi.

02 luglio 2014
Il calcolo vero e proprio è di per sé una sfida, eppure il World Shipping Council ci prova dal 2008 a dare i numeri dei container che annualmente si perdono in mare: la media negli ultimi sei anni è di 1679 unità perse.
Poca cosa verrebbe da pensare, e invece se si guardano ai numeri nella loro globalità si capisce che il danno è più che irrisorio.

Nel 2013 sono stati persi 5578 container, di cui 4463 a causa di eventi catastrofici.
Sempre nel 2013 il WSC stima che le portacontainer abbiano caricato 120 milioni di unità, con un valore complessivo della merce trasportata di circa 4000 miliardi di dollari.

Ad incidere maggiormente pare siano gli eventi catastrofici, e quindi eccezionali.
In Europa una delle perdite di carico più rischiose si è verificata l'8 febbraio 2010 nel tratto di mare che separa la Polonia e la Svezia.

Qui, la nave mercantile finlandese Linda ha perduto tre container contenenti 8,3 tonnellate di sostanze pericolose per l’ambiente, 7 tonnellate di prodotti nocivi per la vita marina e 5,5 tonnellate di sostanze infiammabili.
Nel 2011 il naufragio della portacontainer Rena in Nuova Zelanda ha causato da sola la perdita di 900 contenitori e ha portato le perdite annuali a 1514 unità.

Durante una tempesta, poi, il 14 febbraio 2014 nel Golfo di Biscaglia, la portacontainer Svendborg Maers, di 347 metri, ha perso in mare 520 containers: la più grande perdita in mare di containers avvenuta in un singolo incidente.
C’è poi un altro record del 2013, quello causato dall'affondamento della portacontainer MOL Comfort nell'Oceano Indiano, con 4293 container.

Questo è stato il peggiore naufragio di portacontainer mai avvenuto.
Il tema, quindi, appare tutt'altro che irrilevante.
Va sottolineato, però, che esistono normative europee che specificano come assicurare le merci e che solo il 46% delle navi rispetta regolarmente.


Altri articoli per Servizi e accessori per il trasporto

Ultimi articoli per Trasporto

Trasporti nazionali e internazionali

Distribuzione merci in continua crescita

27 marzo 2020
Servizi e accessori per il trasporto

Trasporti: Volvo punta sulla qualità e confort per attrarre gli autisti

25 marzo 2020
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporti: il futuro dei mezzi pesanti dovrà essere l’elettrico

20 marzo 2020
Trasporti nazionali e internazionali

Barilla punta sulla logistica intermodale per le spedizioni verso Germania

17 marzo 2020
Servizi e accessori per il trasporto

Coronavirus, le spedizioni continuano ma meglio se online

16 marzo 2020
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica e trasporti: nuovo piano sanitario Sanilog per il 2020-2022

13 marzo 2020
Trasporti nazionali e internazionali

Coronavirus, Assotir: “L’autotrasporto non si fermi. Sì alla prudenza”

26 febbraio 2020
Trasporti nazionali e internazionali

Amazon sceglie l’elettrico eVito per la distribuzione merci a Monaco

26 febbraio 2020
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica: Volvo Trucks avvia in California il progetto Volvo LIGHTS

25 febbraio 2020
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporti nazionali: Conftrasporto dà il benvenuto a Federagenti

24 febbraio 2020

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Rire Hite presenta il sistema di avviso del traffico SAFE T SIGNAL

02 marzo 2020
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Dalle Aziende
Modula conquista l'azienda Solimè
06 dicembre 2019

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su Twitter

@logisticamente